Tiziano Ferro – Lento Veloce

Tiziano Ferro – Lento/Veloce

TIZIANO FERRO “LENTO/VELOCE” IL NUOVO SINGOLO IN RADIO DAL 21 APRILE

 

Video – Tiziano Ferro – Lento Veloce

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnale Video

 

Scopri altra musica

 

ARTISTA: Tiziano Ferro
TITOLO: Lento/Veloce
ETICHETTA: Universal Domestic
EDIZIONI: Pandar Italia Srl / Sugarmusic spa
RADIO DATE: 21/04/2017

 

Tiziano Ferro – Lento Veloce

L’11 giugno al via lo Stadio Tour 2017 che si conclude a Firenze il 15 luglio e non avrà nessuna ripresa indoor nei palazzetti
Da venerdì 21 aprile arriva in radio LENTO/VELOCE, il nuovo singolo di TIZIANO FERRO estratto dal fortunatissimo “IL MESTIERE DELLA VITA”, già certificato QUARTO PLATINO.

LENTO VELOCE è un esperimento “futurista” con la strofa in estremo stile R&B-nu soul, voce al centro con beat aggressivo – e inciso electro-pop. Quasi “un ibrido” come lo stesso Tiziano ama definirlo.

L’11 giugno partirà dallo Stadio Teghil di Lignano l’attesissimo tour negli Stadi. Dopo Lignano arriva subito la tripletta di Milano, 3 date allo Stadio San Siro il 16, 17 e 19 giugno poi appuntamento all’Olimpico di Torino il 21 giugno e al Dall’Ara di Bologna il 24 giugno. A fine giugno due appuntamenti all’Olimpico di Roma, dove si raddoppia il 28 e il 30 giugno.

 

 

 

Testo – Tiziano Ferro – Lento Veloce – Lyrics

Scriverti è facile, è veloce
Per uno come me
Non temo mai le conseguenze, amo le partenze
Ridere è difficile, è lento
E fosti un imprevisto
Un angelo in un angolo mi strappò un sorriso vero
Starò ancora bene veramente veloce o lento
Appena smetterò di domandarmelo suppongo
Perderti fu facile, fu veloce
Arreso al terrore
Che dopo poche ore
Mi chiamavi amore
L’estate è tornata e chiede di te
Ritorna senza avvisare, non dirmelo
Imparo lento e sbaglio veloce
Quindi devo ripeterlo
Ti amo amore mio
E non pensare e niente
A te ci penso io
Perdermi è facile, davvero veloce
Per chiunque mi stia accanto
Apprezzo il tentativo e mentre parli
Sto già andando
Stare insieme è assurdo, è lento
È un dazio che l’amore
Concede al terrore di restare soli
Cancellare ogni viaggio pur di non vederti andare via per sempre
È cosa facile è cosa velocissima
È cosa stupidissima
È lento reprimere un progetto in prospettiva dell’aspettativa
Di parlare solamente al plurale, è inutile
Non lo vorrò mai
L’estate è tornata e chiede di te
Ritorna senza avvisare, non dirmelo
Imparo lento e sbaglio veloce
Quindi devo ripeterlo
Ti amo amore mio
E non pensare a niente
Amore io ti amo
Da quando mi fu concesso il tempo
Ma ritorna e
Decidi tu se veloce o lento
Questa estate non vuole aspettare
Ritorna da me ritorna quando vuoi tu
Amo lento e corro veloce
Quindi ora mi fermo qui
Ti amo amore mio
E non pensare a niente
A te ci penso io
Ci penso io

 

Post consigliati