Tiziano Ferro – In Mezzo A Questo Inverno

ARTISTA: Tiziano Ferro
TITOLO: In Mezzo A Questo Inverno
ETICHETTA: Virgin Records
EDIZIONI: A Virgin Records release; (P) 2019 Universal Music Italia Srl
RADIO DATE: 29/11/2019

Richiedi la tua canzone! Invia un messaggio o nota vocale con WhatsApp al 333 7575246

Dopo la pubblicazione dell’album “ACCETTO MIRACOLI” Per la prima volta Tiziano Ferro firma la produzione del brano “IN MEZZO A QUESTO INVERNO”.

Sull’album TIZIANO FERRO ha raccontato:
“ACCETTO MIRACOLI per me rappresenta un nuovo inizio, un cambiamento del quale sentivo il bisogno, senza averlo tuttavia pianificato. Il titolo all’inizio mi sembrava estremo, ma giusto, perché il disco racconta i piccoli miracoli e le grandi rivoluzioni che sono accadute anche nella mia vita: a volte dobbiamo consegnarci al nostro destino, senza forzarne l’andamento. È in quell’istante che i miracoli accadono e le cose vanno meglio di quanto ci saremmo aspettati.”

Video – Tiziano Ferro – In Mezzo A Questo Inverno

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video – Condividiamo la versione Audio.

Scopri altra musica e metti “mi Piace” alla pagina Facebook di Radio Sound.

Tiziano Ferro – In Mezzo A Questo Inverno

Testo – Lyrics

Oggi si parla di te in tutto il mondo
E la gente ne sorride a festa
Oggi si parla soltanto di te nella mia testa

Minimizzo tanto non mi senti
Sempre il secondo, il primo
dei perdenti
Ho perso idee, fantasie, autocontrollo e
anche il tuo ultimo boh
C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu
In mezzo a questo inverno
A dirmi meglio un minuto ma felice
che triste in eterno

Però per ora per caso o sfortuna
Adesso ho troppa paura
Sei sempre stato più forte tu
Mi chiedo come potrei esserlo io
Di più?

La vita segue, auguri a chi combatte
Io ora vado, una volta per tutte
Solo un giorno
Vivi tu per me per oggi
Perché io non torno
Dicevi da grande lo stesso problema
Ti sembrerà tanto ridicolo
Ma il giorno in cui sei volato via
È proprio come immaginavo da piccolo

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu
In mezzo a questo inverno
A dirmi meglio un minuto ma felice
che triste in eterno

Però per ora per caso o sfortuna
Adesso ho troppa paura
Sei sempre stato più forte tu
Mi chiedo come potrei esserlo io
Di più?

Rivoglio la felicità e ridere forte
all’improvviso
E non la voglio questa libertà e non sia fatta
la tua volontà

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu
In mezzo a questo inverno
A dirmi meglio un minuto ma di pace
che guerra in eterno

Però per ora per caso o sfortuna
Adesso ho troppa paura
Sei sempre stato più forte tu
Probabilmente dovrò esserlo io
Di più?

Post consigliati