Michele Bravi – Diamanti

Michele Bravi – Diamanti – DA VENERDÌ 15 SETTEMBRE 2017 IN RADIO IL NUOVO SINGOLO DI MICHELE BRAVI “DIAMANTI”

È disponibile da venerdì 15 settembre, per la programmazione radiofonica, DIAMANTI, il terzo e nuovo singolo di Michele Bravi già disponibile nei digital store e sulle piattaforme streaming.

 

 

Video – Michele Bravi – Diamanti

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale – Segnala Video –

 

Scopri altra musica

ARTISTA: Michele Bravi
TITOLO: Diamanti
ETICHETTA: Universal Domestic
EDIZIONI: Universal Music Italia srl / Warner Chappell Music Italiana S.r.l.
RADIO DATE: 15/09/2017

 

Michele Bravi – Diamanti

 

 

DIAMANTI segue i primi due singoli, IL DIARIO DEGLI ERRORI, brano che si è classificato quarto al Festival di Sanremo ed è già certificato disco di platino e SOLO PER UN PO’, canzone con cui Michele ha vinto il premio “Best Performance” ai Tim Music Awards 2017.

DIAMANTI, è un brano dal sapore classico eppure estremamente moderno, cifre caratteristiche dello stesso album ANIME DI CARTA, che ha debuttato al #1 della classifica ufficiale FIMI/Gfk e da cui il singolo è tratto. Scritto da Federica Abbate e Andrea Amati, DIAMANTI racconta una “favola da grandi” in cui ci si accorge dell’importanza dei sentimenti e delle emozioni solo quando non li si sta più vivendo.

Michele sarà protagonista de l’“Anime di carta Tour – Nuove Pagine” che partirà il 3 novembre da Firenze e toccherà tutte le principali città italiane con 9 live imperdibili.

 

Testo – Michele Bravi – Diamanti – Lyrics

Ci si accorge sempre tardi
Delle cose andate via
Delle favole da grandi
Senti sempre nostalgia
Ma adesso lo so, adesso lo so
Che a volte quello che senti
Per qualcuno è chiaro solamente
Quando poi lo perdi

Diamanti, distanti
Negli occhi che ho davanti
Confusi, distratti
Che quasi non riconosco più

Distanti, lontani
Ci legano le mani
Ma trattenerli a noi non si può

Ci si perde prima o poi
Cercando quello che non c’è
E anche questa volta
Lasci indietro una parte di te
E adesso lo so, sì adesso lo so
Ora che è gia troppo tardi
Diamanti, distanti
Negli occhi che ho davanti
Confusi, distratti
Che quasi non riconosco più

Distanti, lontani
Ci legano le mani
Ma trattenerli a noi non si può

Non ci è dato mai di riprendere
Le stagioni del passato
Non puoi riaverle indietro
Neanche se tu lo vuoi
Trattenerle a noi non si può

Diamanti, distanti
Negli occhi che ho davanti
Confusi, distratti
Che quasi non riconosco più

Distanti, lontani
Ci legano le mani
Ma trattenerli a noi non si può
Trattenerli a noi non si può

 

Post consigliati