Enrique Iglesias – Subeme la radio

È tornato! Enrique Iglesias – Subeme la radio feat. DESCEMER BUENO, ZION & LENNOX; Il nuovo attesissimo singolo.

Esce oggi in contemporanea mondiale il nuovo attesissimo singolo di ENRIQUE IGLESIAS “SÚBEME LA RADIO”. Il brano, prodotto da Carlos Paucar, vede ancora una volta la collaborazione con Descemer Bueno, a cui si aggiunge quella con il duo portoricano Zion & Lennox, autori di questa canzone insieme a Enrique.

 

Video – Enrique Iglesias – Subeme la radio

ARTISTA: Enrique Iglesias feat. Descemer Bueno, Zion & Lennox
TITOLO: SÚBEME LA RADIO
ETICHETTA: RCA Records/Sony Music International/Sony Music Latin
EDIZIONI: EMI April Music, Inc., Enrique Iglesias, Warner Chappell Music Publishing, Inc., Sony/ATV Latin Music Publishing LLC, Música de Gaby Publishing
RADIO DATE: 24/02/2017

Scopri altra musica

 

Enrique Iglesias – Subeme la radio

“Conosco Enrique da 12 anni e abbiamo scritto molte canzoni insieme, alcune delle quali sono diventate grandi successi latin come: ‘Bailando’, ‘Loco’, ‘El Perdedor’, ‘Cuando Me enamoro’, ‘Lloro Por Ti’, ‘No Me Digas Que No’, ‘Ayer’. Lavorare con Enrique è un’esperienza intensa perché cerchiamo sempre di migliorarci, di fare un passo in avanti, di spingerci oltre e dimostrare che non ci sono limiti quando si tratta di scrivere una nuova hit.” ha commentato Descemer.

“È un grande onore essere stati invitati a partecipare a questa canzone. Siamo orgogliosi di essere parte di questa nuova, mega-hit mondiale. Essere a Cuba per la prima volta ha reso le riprese ancora più speciali e magiche. Enrique è il migliore a fondere la sua musica con quella di altri artisti e non abbiamo alcun dubbio che questa canzone sarà un successo “, hanno aggiunto Sion e Lennox.

 

Enrique Iglesias – Subeme la radio

“Súbeme la Radio” arriva dopo il successo di “Duele El Corazon”, il singolo che ha esteso il record di Enrique a 27 #1 nella classifica “Hot Latin Song” di Billboard, più di qualsiasi altro artista nella storia della chart. Ma questo brano ha infranto un altro record già in possesso di Enrique: è il suo 14 ° #1 nella classifica “Dance” di Billboard. “Duele El Corazon” ha inoltre totalizzato più di 1 miliardo di stream e oltre 2 milioni di download a livello mondiale ed è valso all’artista 3 Latin American Music Awards e una nomination ai Latin GRAMMY®.

Un paio di settimane fa il cantautore si è recato per la prima volta a Cuba per girare il videoclip ufficiale di “Súbeme la radio”, che ha immortalato i luoghi più spettacolari del centro storico de L’Avana.

“Dopo aver realizzato diversi video con Alejandro Pérez, dopo aver collaborato così tante volte con il mio amico Descemer Bueno e dopo il successo di “Bailando” con Gente De Zona, non potevamo che proseguire in questo modo”, commenta Enrique.

Per il registra Alejandro Pérez lavorare con Enrique è sempre un’avventura e che, anche in presenza di un piano già definito, lui è sempre disponibile a creare e improvvisare nuove cose in corso d’opera. Il video, che ha letteralmente paralizzato le strade de L’Avana, è diventato subito virale, grazie alle migliaia di persone che si sono riunite per vedere da vicino il loro idolo e per far parte di questo momento storico della sua carriera (https://www.facebook.com/Enrique/videos/10154565771333124/

Per quanto riguarda le sue aspettative sul video, Enrique ha commentato: “Sono sicuro che se Alejandro è riuscito a catturare la magia che abbiamo vissuto durante i due giorni di riprese, il video sarà in grado di travolgere tutti con quella gioia contagiosa che il pubblico ci ha trasmesso. È stato fantastico e ci siamo divertiti molto a realizzarlo.”

Alla vigilia della nuova edizione di Premios Lo Nuestro, l’artista latin più famoso nel mondo torna ad essere tra i candidati, questa volta con cinque nomination (artista dell’anno, singolo dell’anno, artista maschile dell’anno, artista maschile pop/rock dell’anno e canzone pop/rock dell’anno).

 

Biografia – Enrique Iglesias

ENRIQUE IGLESIAS ha venduto più di 130 milioni di copie a livello globale, ha pubblicato 10 album in studio e 2 greatest hits diventando un artista multiplatino in tutto il mondo. È stato protagonista di 10 tour mondiali, esibendosi letteralmente in ogni angolo del pianeta, da New York a Sidney, da Cape Town a Minsk, da Londra a Belgrado e da Santiago al Messico, per citarne alcuni. Senza dubbio il più grande artista latin della storia della musica, Enrique ha totalizzato 27 singoli al #1 nella “Latin Songs” di Billboard e un totale di ben 105 #1 totali nelle altre classifiche Billboard. “Duele El Corazon” gli è valso il 14Ëš #1 della classifica “Dance”, infrangendo così il record del maggior numero di volte al #1 nella storia di Billboard, detenuto in precedenza da Michael Jackson.

Enrique Igleasias continua ad essere uno degli artisti di maggior successo della musica contemporanea: tra gli altri, detiene anche il record di artista che ha raggiunto il vertice della classifica Hot Latin Songs di Billboard per più settimane con il successo ‘Bailando’ (42 settimane), il cui video ha superato la stratosferica cifra di 2,5 miliardi di visualizzazioni su YouTube diventando il video con il maggior numero di visualizzazioni della storia della musica latina.

Nel corso della sua carriera, Enrique Iglesias ha ricevuto praticamente tutti i premi a cui un artista può ambire: numerosi GRAMMY®, Billboard Awards, World Music Awards, American Music Awards, Premio Juventud, Premio ASCAP, BMI ecc. per un totale di più di 200 onorificenze.

 

Testo – Enrique Iglesias – Subeme la radio – Lyrics

Súbeme la radio
Trá-tráeme el alcohol

Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol
Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol

Ya no me importa nada
Ni el día ni la hora
Si lo he perdido todo
Me has dejado en las sombras

Te juro que te pienso
Hago el mejor intento
El tiempo pasa lento
Y yo me voy muriendo
(Y yo me voy muriendo)

Si llega la noche y tú no contestas
Te juro me quedo esperando en tu puerta
Vivo pasando las noches en vela
Y sigo cantando bajo la luna llena

Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol
Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol

Huyendo del pasado
En cada madrugada
No encuentro ningún modo
De borrar nuestra historia
A su salud bebiendo
(A su salud bebiendo)
Mientras me quede aliento
(Mientras me quede aliento)
Solo le estoy pidiendo
(Solo te estoy pidiendo)
Romper este silencio
(Romper este silencio)

Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol
Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol

Ando loco y desesperado en busca de tu amor
No me dejes en esta soledad te pido
En verdad te digo, vuelve conmigo
Si tú me llamas, te juro que bailamos

Y yo quiero verte ya
Ya no aguanto más
Quiero darte calor
Solo una vez más
Ya no aguanto más
Quiero verte ya, oh

Yo no te miento
Todavía te espero
Sabes bien que te quiero
No sé vivir sin ti
Yo no te miento
Todavía te espero
Sabes bien que te quiero
No se vivir sin ti

Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol
Súbeme la radio que esta es mi canción
Siente el bajo que va subiendo
Tráeme el alcohol que quita el dolor
Hoy vamos a juntar la luna y el sol

Súbeme la radio
Tráeme el alcohol
Súbeme la radio

Traduzione – Enrique Iglesias – Subeme la radio

Alza il volume della radio
Portami l’alcool

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

Non mi interessa nulla
Né il giorno né l’ora
Si ho perso tutto
Mi hai lasciato nel ombra

Ti giuro che ti penso
Ho le migliori intenzioni
Il tempo passa lento
E sto morendo
(E sto morendo)

Se arriva la notte e tu non rispondi
Giuro che continuo ad aspettare
Alla tua porta
Vivo godendo tutta la notte
E continuo a cantare sotto la luna piena

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

In fuga dal passato
Ogni mattina
Non trovo il modo
Per cancellare la nostra storia
E di salutarla bevendo
Bevo ala tua salute
Mentre ho ancora respiro
Ti sto solo chiedendo
Di rompere questo silenzio

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

Sto girando folle e disperato in cerca del tuo amore
Ti chiedo di non lasciarmi in questa solitudine
In verità ti chiedo di tornare da me
Se tu mi chiami, ti giuro che balleremo

Io voglio vederti
Non c’è la faccio più
Voglio darti calore
Solo una volta ancora
Non c’è la faccio più
Io voglio vederti, oh

Non voglio mentirti
Continuo a sperare
Tu sai che ti amo
Ma non posso vivere senza di te
Non voglio mentirti
Continuo a sperare
Tu sai che ti amo
Ma non posso vivere senza di te

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

Alza il volume della radio
Che questa è la mia canzone
Sentila che arriva
Portami l’alcool che toglie il dolore
Oggi ci uniremo alla luna e al sole

Alza il volume della radio
Portami l’alcool
Alza il volume della radio

Post consigliati