David Gilmour – Rattle That Lock

David Gilmour – Rattle That Lock – Da venerdì 28 luglio in radio  DAVID GILMOUR “RATTLE THAT LOCK” il singolo che anticipa “LIVE AT POMPEII” in uscita il 29 settembre in doppio CD, Blu-Ray, doppio DVD, Box Deluxe (2CD + 2 Blu-Ray + merchandising), Boxset con 4LP, in digitale in alta definizione Al cinema per Nexo Digital in 4k e in audio dolby atmos solo il 13-14-15 settembre 2017

 

 

Video – David Gilmour – Rattle That Lock

Non è ancora stato pubblicato un video ufficiale della nuova versione – Segnala Video – Condividiamo la versione del 2015

 

 

Scopri altra musica

ARTISTA: David Gilmour
TITOLO: Rattle That Lock
ETICHETTA: Columbia
EDIZIONI: Pink Floyd Music Publishers Ltd., Imagem UK Ltd., Sixième Son Édition
RADIO DATE: 28/07/2017

David Gilmour – Rattle That Lock

«Nel 2015 David Gilmour decise di suonare una serie di concerti in location dall’alto valore storico in tutto il mondo. L’anno seguente è diventato il primo artista a esibirsi nell’anfiteatro di Pompei di fronte a una platea dai tempi dei gladiatori, nel 79 d.c.. Si è trattato di un ritorno per Gilmour perché ovviamente si era già esibito lì nel 1971 per il leggendario “Pink Floyd Live At Pompeii”. Ai tempi dei romani l’anfiteatro era conosciuto come “Spectaculum”. David ha lavorato con il suo fidato collaboratore di lunga data, nonché maestro-designer di luci e colori, Marc Brickman proprio per riportare agli antichi splendori lo Spectaculum».
Polly Samson, giornalista, scrittrice, autrice, moglie di David Gilmour – 2017

Il 7 e 8 luglio 2016 David Gilmour si è esibito in due concerti spettacolari nel leggendario anfiteatro di Pompei, all’ombra del Vesuvio, 45 anni dopo avervi suonato per la prima volta durante le registrazioni della storica esibizione “Pink Floyd Live at Pompeii”, ripresa da Adrien Maben.
Quelle performance straordinarie sono state riprese in 4K dal regista Gavin Elder e gli estratti da entrambi gli show sono diventati il film-concerto “David Gilmour Live At Pompeii” che sarà pubblicato per Columbia Records in diversi formati il 29 settembre: doppio CD, Blu-Ray, doppio DVD, Box Deluxe (2 CD + 2 Blu-Ray + merchandising), Boxset con 4LP, in digitale in alta definizione.

“David Gilmour Live At Pompeii” sarà anche proiettato al cinema per 3 giorni: il 13, 14 e 15 settembre 2017 (elenco sale su www.nexodigital.it, prevendite aperte).

Parlando dei concerti di Pompei David Gilmour ha commentato: «Si tratta di un posto magico. Farvi ritorno e vedere il palcoscenico e l’arena è stata un’esperienza travolgente. È un luogo di fantasmi».

Lo spettacolo include canzoni di tutta la carriera di David comprese quelle dei suoi due album più recenti, “Rattle That Lock” e “On An Island”. Sono inclusi anche altri brani solisti e classici dei Pink Floyd come “Wish You Were Here”, “Comfortably Numb” e “One Of These Days”, l’unica canzone eseguita anche con la band nel 1971. In entrambi i concerti Gilmour ha inserito in scaletta la speciale performance di “The Great Gig In The Sky” da “The Dark Side Of The Moon”, che raramente propone da solista.

Con il suo incredibile spettacolo audio-visivo – con un enorme ciclorama, laser, giochi pirotecnici e la performance stellare di una band straordinaria-“David Gilmour Live At Pompeii” mostra un artista in uno dei picchi creativi della sua carriera in un ambiente unico.

 

DAVID GILMOUR LIVE AT POMPEII – TRACKLIST

CD 1:

5 A.M.
Rattle That Lock
Faces Of Stone
What Do You Want From Me
The Blue
The Great Gig In The Sky
A Boat Lies Waiting
Wish You Were Here
Money
In Any Tongue
High Hopes
One Of These Days

CD 2:

Shine On You Crazy Diamond
Fat Old Sun
Coming Back To Life
On An Island
Today
Sorrow
Run Like Hell
Time / Breathe (In The Air) (reprise)
Comfortably Numb

David Gilmour – DVD TRACKLIST

DVD 1:

5 A.M.
Rattle That Lock
Faces Of Stone
What Do You Want From Me
The Blue
The Great Gig In The Sky
A Boat Lies Waiting
Wish You Were Here
Money
In Any Tongue
High Hopes

DVD 2:

One Of These Days
Shine On You Crazy Diamond
Fat Old Sun
Coming Back To Life
On An Island
Today
Sorrow
Run Like Hell
Time / Breathe (In The Air) (reprise)
Comfortably Numb

Documentary:
Pompeii Then And Now Doc

David Gilmour – BLU-RAY TRACKLIST

Part 1:

5 A.M.
Rattle That Lock
Faces Of Stone
What Do You Want From Me
The Blue
The Great Gig In The Sky
A Boat Lies Waiting
Wish You Were Here
Money
In Any Tongue
High Hopes

Part 2:

One Of These Days
Shine On You Crazy Diamond
Fat Old Sun
Coming Back To Life
On An Island
Today
Sorrow
Run Like Hell
Time / Breathe (In The Air) (reprise)
Comfortably Numb

Documentary:
Pompeii Then And Now Doc

Documentary:
Pompeii Then And Now Doc

 

 

 

Testo – David Gilmour – Rattle That Lock – Lyrics

[Intro]

[Verse 1] Whatever it takes to break
Gotta do it
From the burning lake or the eastern gate
Let’s do it!

[Chorus 1] Rattle That Lock
Loose those chains
Rattle That Lock
Loose those chains
Rattle That Lock
Loose those chains
Rattle That Lock

[Verse 2] Let’s go do it
Have in all away (probabilmente è sbagliato)
Go back to where we blew it
And lose our heads along the way

[Chorus 2] So long sin, au revoir chaos
If there’s a heaven, it can wait

[Guitar solo]

[Bridge] Rattle that lock
Loose those chains

[Verse 3] And all the other travellers
Become phantoms to our eyes
Furious and his Revellers
Fallen angels in disguise

[Chorus 3] No discord, chance or rumour
Is going to enter of this place

[Verse 4] So, let’s get to it
It’s calling like a flame
Through the darkness and the night
The world suspended on a golden chain

[Chorus 3]

[Outro]

 

Traduzione – David Gilmour – Rattle That Lock

[Introduzione]

[Verso 1] Qualsiasi cosa sia necessaria per rompere (oppure “ad infrangere” o “per spezzare” o “per uscire”)
Bisogna farla
Dal lago ardente o dall’ingresso orientale
Facciamola!

[Ritornello 1] Sbattere (o sbatti) quella serratura
Allentare (o allenta) quelle catene
Scuotere (o scuoti) quel lucchetto
Liberare dalle catene
Sbattere quella serratura
Sciogli (o sciogliere) quelle catene
Scuoti quella serratura

[Verso 2] Andiamo a farlo
Mandiamo tutto all’aria
Torniamo nel posto che abbiamo fatto saltare in aria
E perdiamo la testa lungo la strada

[Ritornello 2] Peccare così tanto, arrivederci confusione
Se c’è un paradiso, può attendere

[Assolo di chitarra]

[Ponte] Scuoti quella serratura
Sciogli quelle catene

[Verse 3] E tutti gli altri viaggiatori
Ai nostri occhi diventano fantasmi
Furiosi ed i suoi festaioli
Angeli caduti camuffati

[Ritornello 3] Nessun dissenso (o zizzania), possibilità o diceria
Entrerà in questo luogo

[Verso 4] Quindi, mettiamoci al lavoro
Sta chiamando come una fiamma
Nell’oscurità e la notte
Il mondo sospeso su una catena d’oro

[Ritornello 3]

[Conclusione]

 

Post consigliati